vai al contenuto principale della pagina

Introduzione

In data 29 gennaio 2007 si è dato vita con atto notarile al Comitato Nazionale per l'Edizione delle lettere di Theodor Mommsen agli Italiani, costituito da Marco Buonocore (Presidente; Scrittore Latino e Direttore Sezioni Archivi della Biblioteca Apostolica Vaticana), Oliviero Diliberto (Professore Ordinario di Istituzioni di Diritto Romano presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza"), Arnaldo Marcone (Vice Presidente; Professore Ordinario di Storia Romana presso l'Università degli Studi di "Roma Tre") e da Silvia Segnalini (Segretario; Ricercatrice presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", sezione di Diritto Romano).

Il Comitato ha sede legale a Roma presso la sezione di Diritto Romano della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università "La Sapienza", piazzale Aldo Moro 5.

Il Comitato così istituito ha come scopo quello di pubblicare seguendo un registro cronologico le lettere, edite e inedite, di Theodor Mommsen inviate a studiosi italiani conservate in istituzioni pubbliche e private del territorio nazionale ed estero. Dei personaggi ivi citati si daranno, a parte, le coordinate di vita ed il rinvio agli strumenti biobibliografici più recenti od ad altre specifiche pubblicazioni sempre, comunque, indicando le pagine dei volumi del CIL ove Mommsen ne ha trattato (sia nell'index auctorum sia nella prefazioni alle singole città). Alla fine dell'edizione sarà presentato l'indice alfabetico di personaggi citati nelle lettere, dove sarà indicato tutto quanto necessario all'identificazione dello stesso. L’edizione a stampa sarà affiancata da una su CD.

Tra gli obiettivi che ci si propone con questa iniziativa c’è quello di pervenire a una puntuale ricostruzione dello sviluppo dell’Antichistica italiana nel corso del XIX secolo. Per il conseguimento di tali finalità il Comitato, avvalendosi di tutte le normative regionali, nazionali e comunitarie, che agevolino la ricerca scientifica e l'alta formazione, potrà stipulare convenzioni e contratti finalizzati al raggiungimento dei propri scopi istitutivi con Università italiane e straniere, con consorzi interuniversitari, con Centri di ricerca e alta formazione, con Enti e soggetti pubblici e privati, nazionali, esteri ed internazionali.

Per lo svolgimento della propria attività scientifica il Comitato si avvarrà della collaborazione di un Consiglio Scientifico Internazionale, costituito da personalità del mondo accademico e della ricerca nelle discipline attinenti alle finalità istitutive del progetto così costituito:

  • Gino Bandelli (Università degli Studi di Trieste)
  • Marco Buonocore (Biblioteca Apostolica Vaticana)
  • Alfredo Buonopane (Università degli Studi di Verona)
  • Luciano Canfora (Università degli Studi di Bari)
  • Mirelle Corbier (CNRS, L'Année épigraphique, Paris)
  • Michael Crawford (University College London)
  • Oliviero Diliberto (Università degli Studi di Roma "La Sapienza")
  • Angela Donati (Università degli Studi di Bologna)
  • Werner Eck (Universität zu Köln)
  • Emilio Gabba (Accademia dei Lincei, Roma)
  • Antonio Giuliano (Accademia dei Lincei, Roma)
  • Mayer Olivé Marc (Universitat de Barcelona)
  • Arnaldo Marcone (Università degli Studi di "Roma Tre")
  • Attilio Mastino (Università degli Studi di Sassari)
  • Silvio Panciera (Università degli Studi di Roma "La Sapienza")
  • Leandro Polverini (Università degli Studi di "Roma Tre")
  • Stefan Rebenich (Universität Bern)
  • Sergio Roda (Università degli Studi di Torino)
  • John Scheid (Collège de France)
  • Manfred Gerhard Schmidt (Berlin-Brandenburgische Akademie der Wissenschaften)

Data la complessità del progetto è auspicata ogni forma di collaborazione. Particolarmente gradita sarà la segnalazione ai membri del Comitato l’esistenza di lettere edite ed inedite di Mommsen e nel mettere a disposizione eventuali pubblicazioni. A tale scopo gli interessati potranno contattare Marco Buonocore, Arnaldo Marcone, Silvia Segnalini.

Il Presidente
Marco Buonocore

Theodor Mommsen